[ALLENAMENTO] Difesa
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Le Guide della Baracca
   PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
ciclope_strabico

Pasturatore Senza licenza






Registrato: 07/10/08 19:09
Messaggi: 1
ciclope_strabico is offline 







italy
Messaggio Mar Ott 07, 19:41:53 Rispondi citando

GUIDA ALL'ALLENAMENTO DIFESA

rivista da Tiska e AndreaC


Pur essendo Difesa una skill primaria e permettendo la possibilità di allenare sino a 10 giocatori, il relativo allenamento non è diffuso quanto le altre skills a causa del gran numero di allenamenti necessari per ottenere uno scatto. Ciononostante, armandosi di pazienza, nel lungo periodo questo tipo di allenamento può rivelarsi particolarmente vantaggioso, sia sotto il profilo economico che dei risultati.

Al fine di effettuare una scelta oculata è opportuno sapere quanto segue.

Giocatori allenati


L’allenamento difesa allena difensori e terzini al 100%, indipendentemente dall’ordine individuale eventualmente impostato.

Pertanto, ai fini dell’allenamento, non c’è alcuna differenza tra un terzino difensivo ed uno offensivo, o tra un difensore offensivo ed uno schierato verso l'esterno.Ugualmente non c'è differenza tra terzini e difensori.

Gli altri giocatori della rosa scesi in campo in settimana in un ruolo diverso, portieri inclusi, ricevono una parte di allenamento in difesa. Questo tipo di allenamento è chiamato “allenamento per osmosi” e corrisponde a circa il 12% dell’allenamento preso dai giocatori schierati nel giusto ruolo.


Allenatore


Di norma il punto debole di una squadra che allena difesa è la poca incisività di centrocampo ed attacco. Per questo motivo, potrebbe rivelarsi una buona scelta optare per l’allenatore “spregiudicato”, al fine di sostenere un po' di più il reparto offensivo. Così come potrebbe risultare vantaggioso avvalersi di un allenatore “equilibrato” o addirittura “difensivista”, per sfruttare a pieno il reparto arretrato che si presume il migliore come valutazioni. A tal proposito ricordiamo che l’apporto dato dal mister difensivista alla difesa è percentualmente maggiore rispetto all’apporto dato dall’allenatore spregiudicato all’attacco.
Si tratta, comunque, di scelte tattiche e, pertanto, soggettive. Sussistono, al riguardo, differenti scuole di pensiero, tutte ugualmente valide.

Moduli


Moduli a 5 difensori

Scelta ideale per questa tipologia di allenamento è l’uso di un modulo a 5 difensori, sia in campionato che in amichevole. In tal modo si possono allenare ben 10 giocatori a settimana. Ed è proprio questo il maggior vantaggio nell’allenare difesa, visto che nessun altro tipo di allenamento di skills primarie permette di allenare al 100% di intensità un numero così elevato di giocatori.

Si noti però che schierare 5 difensori (e di conseguenza 3 difensori centrali) comporta un "malus" nelle valutazioni.Questo malus è inferiore a quello dei 3 centrocampisti centrali o dei 3 attaccanti,ma comunque c'è.
Non esistono ancora studi completi al riguarto,ma al momento sembrerebbe che il malus sia intorno al 10% della valutazione complessiva della difesa (portiere escluso).
Inoltre il malus colpisce anche le secondarie,quindi se usiamo DCoff con molta regia dobbiamo mettere in conto anche la perdita del 10% del contributo di regia dei difensori al centrocampo.

Detto ciò, è inevitabile che gli allenatori di difesa prediligano moduli come il 5-3-2 e il 5-4-1, che potranno essere alternati nelle due partite settimanali.

Il 532 unisce alla solidità difensiva dei 5 uomini arretrati un maggiore peso offensivo, garantito dai 2 attaccanti, mentre il reparto debole rimane il centrocampo.
Per questo motivo, se si reputa troppo basso il possesso palla, si può schierare un centrocampista aggiunto al posto dell’ala, magari giocando attacco al centro, oppure abbinare al modulo la tattica del contropiede, utilizzando una o entrambe le ali. Una soluzione alternativa potrebbe essere l’uso di difensori con regia oppure di 1 o 2 difensori offensivi che, a fronte di una leggera perdita nel reparto arretrato, permettono di aumentare le valutazioni del centrocampo.

Il 541, invece, permette di abbinare una buona difesa ad un solido centrocampo, trascurando però il fronte offensivo decimato dalla presenza di un solo attaccante.
Per questo motivo, potrebbe essere una soluzione valida schierare il proprio attaccante verso l’ala (aggiungendo il suo apporto a quello dell’ala offensiva) e giocando attacco sulle fasce; oppure dotarsi di centrocampisti con passaggi da schierare offensivi, sopperendo così alla mancanza di una seconda punta.
Altra alternativa è quella di disporre di un 3/4sta come punta centrale (da schierare ovviamente difensivo) e giocare AOW con due ali offensive.Con le ultime modifiche infatti il trequartista aumenta il contributo alle ali.

Se consideriamo, in aggiunta a questi due moduli, il 4-4-2 (asimmetrico o normale) , si potrà fare sempre affidamento su 3 moduli, tutti pronti all’uso.

Questo è un discreto vantaggio, perché 3 moduli con caratteristiche ben distinte tra loro, rendono la squadra meno prevedibile agli occhi dell’avversario.

Un altro modulo che può essere utilizzato è il 5-2-3. Questa scelta però presuppone un contropiede (definito a muraglia o CA estremo) con una elevata abilità nella tattica in quanto il centrocampo viene totalmente consegnato nelle mani dell'avversario e quindi possiamo contare solo sui contropiede,ed inoltre presuppone una difesa estremamente solida (almeno 3 livelli sopra gli attacchi dell'avversario) ed un efficace attacco (almeno pari alla difesa avversaria).
Inoltre a meno che non si abbia routine con il 523 (cosa piuttosto rara),è molto probabile che si verifichi l'evento confusione il che fa abbassare tutte le valutazioni (non solo quelle del centrocampo).
Tutto ciò ne fa una tattica parecchio rischiosa.

Nei capitoli successivi torneremo su questo discorso.

Moduli a 3 o 4 difensori

Come è già stato accennato precedentemente, una squadra votata all’allenamento della difesa ha maggiori difficoltà nei reparti di centrocampo e di attacco, che, in genere, sono considerati i reparti più importanti di una squadra.

Per tali motivi, ci sono molti manager che pensano che un modulo a 5 difensori sia poco redditizio in termini di risultati sportivi e optano per moduli con soli 4 o addirittura 3 difensori, rinunciando ad alcune slot di allenamento.

Personalmente ritengo che vista anche la lunghezza di questo tipo di allenamento, rinunciare ad alcune slot equivale ad annullarne uno dei maggiori vantaggi: l’alto numero di giocatori allenati. Un punto di mediazione può essere costituito dall'utilizzo di un qualsiasi modulo costituito da 5 difensori almeno in amichevole.

Tra i possibili moduli a 4 difensori, ritengo sia preferibile optare sul 4-4-2 asimmetrico (o normal) e sul 4-5-1.

Il 4-4-2 asimmetrico è realizzato con il reparto centrale costituito da 3 centrocampisti centrali e un’ala, che normalmente viene utilizzata offensiva, per offrire un maggiore contributo all’attacco laterale. In caso di un avversario con centrocampo superiore, si potrà utilizzare un'ala verso il centro che darà un maggior contributo a centrocampo, rinunciando, però ad una maggiore forza dell'attacco laterale.
Il vantaggio di questo modulo,detto "alla lupen",consiste soprattutto nel fatto di poter contrastare efficacemente il 352.Fino alla stagione 41 (ovvero fino alla introduzione del malus dei 3 CC) era senza dubbio la scelta migliore per gli allenatori di difesa.

Il 4-4-2 normal invece è realizzato con 2 CC e 2 ali.Questo permette di poter contare su tutti e tre gli attacchi (a differenza di quello asimmetrico in cui si poteva contare solo su 2) al costo di perdere un pò di centrocampo.
Per poter sopperire almeno in parte alla perdita di centrocampo è necessario disporre di due CC più forti e di ali con tanta (ma proprio tanta) regia,il che richiede un consistente impegno economico in fase di costruzione della squadra (le ali con molta regia costano molto...)

Il 4-5-1, invece, vede proprio nelle due ali il maggiore sostegno al reparto avanzato. Non sarebbe male disporre di un attaccante che può essere schierato verso l'ala, per concentrare tutti gli sforzi d'attacco sulle fasce,oppure di un 3/4sta per aumentare ulteriormente il centrocampo.
Anche in questo caso, all'evenienza, si può pensare di usare una delle ali verso il centro.

Altro modulo a 4 difensori (utilizzato molto più raramente) è il 4-3-3, che si può basare sia sul possesso palla, sia sulla tattica del contropiede, a seconda del numero di ali utilizzate.

Altri manager, infine, preferiscono usare il più classico e comune modulo di gioco: il 3-5-2.

Questa scelta è fattibile, ma bisogna essere ben consapevoli che in tal modo si rinuncia ad allenare ben due giocatori a settimana, annullando completamente il punto di forza di questo allenamento, che, ribadiamo, consiste nell’alto numero di giocatori che vengono allenati ogni settimana.

Secondarie


Le skill secondarie che possono risultare utili ad un difensore sono cross, regia e passaggi. Naturalmente anche la resistenza è importante, ma in misura differente rispetto alle altre.

Cross

Un difensore che abbia un buon valore di cross è molto utile perché fornisce un maggior contributo all’attacco laterale, ovviando così alla poca incisività del reparto offensivo, reale problema degli allenatori di difesa.

Può rivelarsi, quindi, particolarmente utile allenare un giovane che abbia un buon livello di cross (almeno accettabile, ma preferibilmente buono o addirittura eccellente), schierandolo come terzino normale o offensivo, facendolo crescere in quella che diventerà la sua skill primaria: difesa.

Ovviamente con un ordine individuale del genere, l’apporto alla difesa laterale, in termini di valutazione, risulterà inferiore al potenziale reale del giocatore, poiché sarà determinato dalla sua skill difesa.

Un metodo per sopperire al problema (ed in funzione delle valutazioni offensive dell’avversario), può consistere nello schierare “verso l’ala” il difensore centrale a lui più vicino.

Regia

La skill regia è di fondamentale importanza per gli allenatori di difesa in quanto la regia dei difensori contribuisce al centrocampo con una percentuale intorno al 25% se il dc è schierato normal,ed intorno al 45% se è schierato offensivo.
Anche i terzini,seppur in modo minore,contribuiscono con la loro regia alle valutazioni del centrocampo.

A tal proposito, potrà rivelarsi conveniente allenare giovani difensori con regia da schierare normali (che danno apporto al centrocampo senza abbassare le valutazioni del reparto arretrato), oppure giocatori già formati in regia da migliorare in difesa e da schierare offensivi (aumentandone l’apporto alla zona mediana, di fronte ad una perdita del 25% della skill difesa).

In questo modo, per un allenatore di difesa, si potrà colmare parzialmente o totalmente quel gap a centrocampo nei confronti degli allenatori di regia, anche utilizzando i moduli con 5 difensori.

Passaggi

Questa skill non migliora il rendimento del difensore in campo, né la sua presenza conferisce vantaggi agli altri reparti. Difatti, due difensori uguali (cioè a parità di tutte le altre caratteristiche, forma compresa), uno con elevati passaggi e l’altro totalmente privo, avranno la stessa identica valutazione.

Tuttavia, questa skill diviene fondamentale per accrescere la valutazione dell'abilità di alcune tattiche, migliorandone, così gli effetti, indipendentemente dall'ordine individuale che si riterrà opportuno impartirgli. Infatti, un giocatore che abbia un valore adeguato di questa skill potrà essere schierato in qualsiasi ruolo e con qualsiasi ordine individuale; il contributo dei suoi passaggi alla squadra, sarà il medesimo.

Le tattiche che risentono di questo effetto sono AOW (attacco sulle fasce), AIM (attacco al centro) e, soprattutto, CA (contropiede).

Anche in questo caso, dunque, si consiglia di allenare giovani che abbiano un valore già alto in questa skill.

Difesa nei portieri
Da diverse stagioni la skill difesa è diventata importante anche per i portieri.
Dall'editoriale dell' 8 Ottobre 2007 si legge infatti:"d’ora in poi più del 25% sarà dato dalla Difesa”.
Secondo alcuni studi di Flatterman in seguito ulteriormente migliorati da Andreac e molto ben confermati dalla esperienza,le valutazioni della difesa centrale della squadra beneficiano del 26.5% della skill difesa dei portieri e le valutazioni della difesa laterale del 27.6%.
In termini pratici, quindi, 2.2 livelli di difesa (circa) alzeranno l'apporto del portiere circa quanto un livello di parate e un portiere buono in parate e disastroso in difesa darà meno apporto, a parità di decimali, forma e esperienza di uno accettabile in parate, ma debole in difesa.

Specialità e Special Events


A volte si leggono nelle varie Conference alcuni interventi che creano ulteriori difficoltà a chi già non riesce a districarsi tra i vari legami tra Specialità, Special Events (SE) e ruoli.

Cerchiamo, quindi di fare chiarezza.

SE - METEO

Questi tipi di SE sono legati alle condizioni meteorologiche e sono caratteristici di alcune specialità dei giocatori.

Essi non influenzano una singola azione di gioco, ma (sempre che si verifichino) influiscono (in bene o in male) sul rendimento del giocatore colpito da questo evento, dal momento esatto in cui viene citato in cronaca, fino al termine della partita.

Quindi:

Un SE meteo si può verificare solo in particolari condizioni, ed in particolare solo in caso di tempo sereno o piovoso

Anche se le condizioni climatiche sono quelle giuste, non è detto che l’SE avvenga.

Se si verifica l’SE, questo ha effetto sul giocatore solo da quel momento fino al termine della partita.

Vediamo quali sono gli SE che possono colpire i difensori in funzione della loro specialità.

Tecnici: Non possono subire alcun SE meteo.
Veloci: Possono subire un SE negativo sia in caso di sole, che in caso di pioggia.
Potenti: Possono subire solo SE positivi, e questi si possono presentare solo in caso di pioggia.

Osservando quanto scritto, quindi, possiamo immaginare la specialità “Tecnico” come un elemento neutro per i difensori, la specialità “Veloce” come un elemento negativo e la specialità “Potente” come un elemento positivo.

SE – AZIONI DI GIOCO


Questi tipi di SE possono verificarsi durante il gioco e possono creare un’azione da gol indipendentemente dal possesso palla (e quindi dal valore del centrocampo) o favorire un’azione di attacco dell’avversario.

Nell'elenco che segue sono stati aggiunti altri vantaggi delle specialità, anche se non si tratta di veri e propri SE.

Analizziamo singolarmente le specialità.

Tecnici

Non possono subire alcun SE.

Veloci

Possono neutralizzare lo SE positivo di un attaccante o un’ala veloce avversaria.

Potenti

Non subiscono alcun SE, ma hanno un effetto estremamente positivo per chi utilizza la tattica del Pressing. Vediamone il motivo. L’abilità di questa tattica dipende dalla somma della skill difesa di tutti i giocatori in campo. Se un giocatore è “Potente”, la sua skill difesa viene contata due volte, cioè si raddoppia. Un difensore potente, quindi, proprio perché difensore (e di conseguenza con un alto valore della difesa) è particolarmente gradito nell’uso di questa tattica. Vale la pena precisare che tale “raddoppio” della difesa vale solo ed esclusivamente ai fini della valutazione dell’abilità. Un difensore potente, accettabile in difesa, continuerà a giocare come un difensore accettabile, anche se si usa pressing. In pratica, è' solo l'abilità della tattica ad usufruire di questo vantaggio e non il rendimento del giocatore in campo.

Colpo di Testa

I giocatori con questa specialità possono realizzare una rete su colpo di testa, sia su cross delle ali, che su calcio d’angolo. Inoltre possono neutralizzare un colpo di testa avversario (in tal caso, per la precisione, è importante il numero totale di giocatori con tale specialità in squadra). Unica nota stonata è che possono subire un SE negativo contro un’ala o un attaccante avversario con specialità “Tecnico”.

Imprevedibili

Un difensore imprevedibile può avere due SE positivi ed uno negativo.

Può intercettare un passaggio degli avversari, creando un’azione d’attacco a favore.

Può effettuare un lancio lungo, creando un’azione d’attacco a favore.

Occorre precisare che questo evento è legato alla skill passaggi. Infatti maggiore sarà il valore in passaggi del giocatore, maggiore sarà la possibilità di realizzare questo SE.

- Può perdere palla in favore di un avversario, consentendogli di andare a rete.

Anche in questo caso occorre una precisazione. Questo SE è legato alla skill difesa del giocatore. Maggiore è la sua skill difesa minore è la possibilità di incorrere in un SE del genere.

Ricordiamo, però, che stiamo parlando di difensori sotto allenamento, che, quindi, hanno una difesa alta, che migliora di settimana in settimana. Pertanto con la crescita del giocatore, questo SE sarà sempre più raro, al punto che alcuni manager sostengono che da eccellente in poi, questo evento non può più verificarsi.

Questa precisazione va fatta, perché molto spesso si tende a demonizzare un difensore con questa specialità, mentre, come è stato spiegato, è una situazione molto meno frequente di quella che può capitare ad un centrocampista, che di solito, non ha una difesa elevatissima.

Riassumiamo ciò che è stato detto finora in una tabella

(tabella riassuntiva SE)

SE – GENERICI


Sono SE che non sono legati alle specialità del giocatore e possono colpire tutti i difensori.

Possiamo avere due SE negativi:

Bassa Esperienza: il difensore perde palla, favorendo un’azione a rete dell’avversario.

Bassa Resistenza: il difensore può regalare palla ad un attaccante con resistenza più alta. Questa situazione può essere ulteriormente aggravata in caso di un difensore "potente" durante una giornata serena. In queste condizioni, infatti, si può subire un SE meteo negativo che fa diminuire la resistenza, rendendo più facile questo SE.

Qui troviamo il vero Tallone d’Achille dei giovani difensori visto che gli allenandi sono giovani e quindi hanno necessariamente un’esperienza bassa.

Apri Firma

Profilo Messaggio privato
Sbloccato: Gio Ott 16, 13:30:47 da _eNeRGy_
Adv



Messaggio Mar Ott 07, 19:41:53






Apri Firma

_eNeRGy_

PandeMod
PandeMod


Staff

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 29/04/08 16:01
Messaggi: 2950
_eNeRGy_ is offline 
Media Voti Post: User is appraised 5.00 out of 5
Località: Brescia

Impiego: Asp.Net Developer
Sito web: http://nrgjack.altervi...

Squadra: 0rion (544750)
Allenamento: Passaggi
Modulo preferito: 2-5-3
Girone: Serie A
Iscritto ad HT: 15-12-2007

cuba
Messaggio Gio Ott 16, 13:30:58 Rispondi citando

Che abilità allena l'allenamento difesa??
L'allenamento difesa allena tutti i difensori (anche i terzini) al 100%.


Quanto ci mettono i giocatori a scattare?
Dipende dall'età,dalla skill,dall'allenatore,dal numero degli assistenti e dalla percentuale di allenamento e di resistenza!
Con allenatore Buono, 9 assistenti allenatore,resistenza al 15% e allenamento al 100% un 18enne e zero giorni impiega 8.5 settimane a scattare da eccellente a formidabile.


Quanti giocatori conviene allenare? Sempre 10??

Per avere una migliore resa economica bisognerebbe allenare 10 difensori, però molti allenatori di difesa si limitano a 9, giocando con un modulo a 4 in campionato onde non dover usare sempre la tattica contropiede.
Alcuni addirittura ne allenano 8, giocando col 3-5-2 o 3-4-3 in campionato e/o coppa. Infatti ritengono che con questi moduli si massimizzino le prestazioni della squadra ottenendo maggiori introiti da stadio e promozioni, in modo da compensare il minor numero di giocatori allenati.


Con che modulo devo giocare???
Non c'è un modulo "migliore". Dipende da tanti fattori, come l'avversario, come detto sopra anche da quanti giocatori vuoi allenare o dai propri giocatori!
Giocando con moduli a 5 dietro sarai spesso "costretto" a giocare CA (counter attack = contropiede) perché si perderà il predominio del centrocampo. Il 4-4-2 è possibile invece giocarlo asimmetrico con 3 cc (centrocampisti centrali) ed un'ala, oppure con il centrocampo "in linea", ed anche stavolta spesso è conveniente giocare CA.
Usando moduli a 3 difensori, sarà invece sconveniente giocare CA a prescindere dal possesso palla ottenuto, infatti sia la difesa sia il livello tattica saranno troppo bassi!


Che skill devono avere i miei difensori? Passaggi aumenta la difesa??
E per giocare CA??

No. Per alzare la difesa nelle valutazioni conta solo la skill difesa. I passaggi servono per aumentare il livello tattica del contropiede.
La formula per ottenere il livello tattica più usata è la seguente.
Bisogna sommare i valori di questa formula per ogni difensore:

(difesa + assit*2) * forma

Dove difesa e assist sono i valori delle skill in numeri (tramite il metodo di conteggio degli HTStats), forma è un coefficiente pari a:

debole 0.8
insuff 0.9
accettabile 1
buono 1.1
eccellente 1.2


Che skill devono avere i miei giocatori per giocare con la tattica Pressing?

Per giocare Pressing bisogna avere giocatori (contano i contributi di tutti e 10 i giocatori in campo) forti in difesa e possibilmente Potenti, dato che questi ultimi vedono il loro valore di difesa raddoppiato nel loro contributo al livello tattica.


La mia difesa ha superato l'attacco avversario di ben UN livello!! Perché ho perso??

A) Giocando con moduli a 5 dietro si lascia generalmente il controllo del centrocampo all'avversario. Per riuscire a bloccare le azioni dell'avversario dovremo avere un livello di difesa molto alto.
I livelli assoluti delle valutazioni non ci dicono molto, bisogna imparare a vedere il rapporto percentuale tra nostra difesa ed attacco avversario, tramite i livelli delle skill calcolate con il metodo degli HTStats!
Per essere sicuri di non subire una goleada la nostra difesa deve essere superiore all'attacco all'avversario almeno del 65%.
Oppure utilizzando la formula (difesa/attacco)^3,6 il risultato deve essere almeno 75.



E' meglio l'allenatore spregiudicato o difensivo?

Anche qui non c'è un "meglio". C'è da tenere conto che il vantaggio percentuale che se ne trae è diverso. Con un allenatore difensivo il guadagno % è maggiore e quindi, giocando a 5 o 4 dietro, si guadagna di più rispetto a quanto si guadagna con un allenatore spregiudicato in attacco.
Molti preferiscono aumentare l'attacco perché generalmente la difesa di un allenatore di difesa è già forte di suo, altri vogliono invece aumentarla per renderla insuperabile.
L'allenatore equilibrato è una via di mezzo.


Il mio avversario con un attacco disastroso ha fatto due gol alla mia difesa magnifica!! Allenare difesa non serve a niente!!

Nel gioco ci sono anche gli SE (Special Event) contro cui la difesa non può niente. Per un allenatore di difesa è importante avere dei giocatori con specialità, soprattutto Colpo di Testa, Veloci e/o Imprevedibili. Avendo generalmente poche azioni a disposizione è molto importante avere anche un attacco forte. Di sola difesa non si vince. E' utile inoltre avere un forte battitore di Calci Piazzati.

Apri Firma


_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Statistiche storiche
St C Ser. P

46 ? II.2 ?
45 10 III.7 1
44 2 III.7 3
43 3 IV.26 1
42 3 V.40 1
41 4 VI.776 1
40 2 VII.495 2
39 2 VIII.1519 1
38 - VIII.1519 2
37 - IX.585 1
36 - X.346 1
35 - X.346 2
34 - IX.714 7
Profilo Messaggio privato HomePage
Bloccato: Gio Ott 16, 13:31:08 da _eNeRGy_
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Le Guide della Baracca Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum



Skin Created by: Sigma12
Stile riveduto, corretto e personalizzato da: _eNeRGy_
Set di immagini e logo creato da: fabricep
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009